sabato 6 febbraio 2010

SUL WEB UN COMIC CRIME-NOIR DI QUALITA'

Di Diego Del Pozzo
(Mega n.° 152 - Febbraio 2010)

Curiosando in rete, ci si può imbattere in tanti progetti fumettistici di un certo interesse: è il caso di Rusty Dogs, il bel blog ideato dallo sceneggiatore Emiliano Longobardi, che ha raccolto brevi storie a fumetti scritte da lui e disegnate da una quarantina di disegnatori italiani, tra i quali ce ne sono tanti attualmente impegnati con importanti editori italiani e stranieri. Il genere delle storie presenti su Rusty Dogs - ciascuna leggibile indipendentemente dalle altre, pur essendo tutte collegate da vincoli più o meno forti - è il crime-noir.
Sentiamo dalla viva voce di Emiliano Longobardi, dunque, come nasce questo originale progetto artistico: "Era da qualche tempo - racconta Longobardi - che ogni volta che aggiornavo la rubrichetta sul mio blog mi ritrovavo a pensare quanto mi sarebbe piaciuto lavorare con quel disegnatore piuttosto che con quell'altro, ma ogni volta riponevo il desiderio nel cassetto delle ambizioni più velleitarie. Un pomeriggio di circa un anno fa, però, spinto più dall'incoscienza che dalla razionalità, ma sicuro di aver avuto un'idea efficace e attuabile (almeno nella mia testa), ho timidamente provato a contattare ognuno dei disegnatori con cui maggiormente mi sarebbe piaciuto collaborare, imponendomi però il contrappeso di non riporre esagerate aspettative o - peggio - crearmi facili illusioni riguardo al numero di adesioni. Invece, quasi tutti i disegnatori hanno risposto positivamente e da quel momento l'idea che mi era venuta in mente ha iniziato a concretizzarsi e ad assumere le caratteristiche precise che l'hanno portata oggi a diventare Rusty Dogs. L'impossibilità di poter coinvolgere gli autori in un progetto che non li distogliesse troppo dalle loro occupazioni principali mi ha spinto a chiedere a ognuno la disponibilità a disegnare una storia breve di una manciata di tavole, ma la golosità di vederli cimentarsi in un contesto di più ampio respiro e alle prese con un genere che amo enormemente, invece, mi ha portato a impostare Rusty Dogs nel modo che potete appurare dando un'occhiata all'apposito blog".
Finora sono state pubblicate sul blog le prime tre storie, scritte da Emiliano Longobardi e disegnate da Andrea Del Campo (la prima, Next Door to Paradise), Werther Dell'Edera (Prima che Dio fosse amore) e Claudio Stassi (Revolving Rules).
Tra gli altri disegnatori coinvolti in Rusty Dogs spiccano Giacomo Bevilacqua, Riccardo Burchielli, Giancarlo Caracuzzo, Carmine Di Giandomenico, Davide Gianfelice, Michele Duch (autore della tavola riprodotta qui sopra), Maurizio Ribichini, Marco Soldi. Il logo della serie, il lettering e la grafica del blog sono realizzati da Mauro Mura.
In definitiva, Rusty Dogs è un progetto di grande interesse, che in futuro potrà certamente crescere ulteriormente e produrre altri web-comics di qualità.

3 commenti:

  1. e per onor di cronaca, la tavola che illustra questo post è di Michele Duch

    RispondiElimina
  2. Grazie Cristina,
    ho provveduto a indicarlo.
    Ciao e alla prossima.

    RispondiElimina
  3. meno male che c'ho le groupies :D

    RispondiElimina